Attività

Continua il progetto “In me non c’e’ che futuro”

Condividi:

Oltre tremila strenne natalizie destinate a dipendenti e collaboratori del gruppo Megamark S.r.l. di Trani assemblate e confezionate nella casa circondariale di Foggia da Matteo e Carlo, i due ragazzi assunti a tempo indeterminato dalla nostra Cooperativa all’interno del progetto “In me non c’e’ che futuro”, realizzato in partnership con la direzione della casa circondariale, il Provveditorato agli istituti detentivi di Puglia e Basilicata e la Farmalabor srl di Canosa di Puglia.
Grazie alla Fondazione Megamark per la fiducia rinnovata.
E grazie a Matteo e Carlo per le grandi soddisfazioni che ci stanno regalando.

#ciascunocrescesolosesognato #inmenoncechefuturo

Condividi: